Calendari Attività
Attività sportive Attività formative Attività progettuali
Area riservata
buy doxycycline online over the counter buy ventolin online over the counter buy zithromax online


Tesseramento:
2010

Unione Sportiva Acli

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Chi siamo

Chi siamo


L'Unione Sportiva Acli è promossa dalle Acli per favorire, sostenere ed organizzare attività motorie, ludiche e sportive rivolte a soggetti di ogni età e di ogni condizione, con particolare attenzione alle persone più esposte a rischi di emarginazione fisica e sociale.  L' US Acli è soggetto promotore di sport per tutti attraverso iniziative funzionali a migliorare la qualità della vita delle persone, la società e la vita civile. Un'attenzione privileggiata è da sempre rivolta  ai bambini e ai giovani, non soltanto perché lo sport rappresenta una delle più "facili" attività di ricreazione, di aggregazione e di impegno ma soprattutto  perché la pratica motoria, ludica e sportiva riveste un fondamentale ruolo educativo e formativo.

 

L'Unione Sportiva Acli mette in campo

 

  •  più di 40 specialità sportive con manifestazioni agonistiche; 
  •  attività motorie e ricreative per tutte le età;
  •  iniziative di educazione alla salute, al rispetto della natura e dell'ambiente;
  •  attività formative e di aggiornamento per operatori e figure professionali dello sport;
  •  consulenza giuridica e fiscale alle società sportive affiliate.

 

Parte consistente dell'impegno dell'Unione Sportiva Acli è rivolto alla promozione e al sostegno di interventi diretti a migliorare le leggi e normative in maniera sportiva, alla tutela del diritto allo sport di tutti i cittadini, al riconoscimento dello sport per tutti quale elemento irrinunciabile nella costruzione di un nuovo welfare.

I nostri numeri



L'Unione Sportiva Acli è un'associazione democratica articolata in 105 sedi provinciali, 20 sedi regionali, con oltre 4.000 società sportive; conta in italia 350.000 soci e circa 600.000 utenti dei suoi impianti sportivi. 16.650 sono i dirigenti dell'associazione e più di 9.000 i suoi tecnici. La presenza degli iscritti sul territorio nazionale è così distribuita:
42% al Nord, 25% al Centro, 33% al Sud e nelle Isole. Il 39% dei soci sono donne e il 33% sono giovani sotto i 15 anni.

Riconoscimenti



L'Unione sportiva Acli è riconosciuta dal CONI come Ente Nazionale di Promozione Sportiva, dal Ministero dell’Interno quale Ente nazionale con finalità assistenziali; è iscritta presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nel Registro nazionale delle associazioni di promozione sociale ai sensi della legge 383/2000 con il n.51; fa parte del Comitato Nazionale dello Sport per Tutti (CNST), è socia fondatrice della Confederazione Europea Sport-Salute (CESS), aderisce alla Federazione Internazionale Sport per Tutti (FISpT) riconosciuta dal CIO, è inserita nell'Unione europea della FISpT (UESpT) e nell'ISCA, l'Associazione Internazionale Sport e Cultura. L'USAcli è anche un'associazione di terzo settore con una rete di imprese sociali funzionali a progettare e a realizzare servizi sportivi qualificati. Su questo piano, oltre ad essere socia attivamente impegnata di TransFair Italia, (il marchio per la promozione del consumo critico e solidale), di UnaTerra, di Banca Etica, del Forum del Terzo Settore e di AsterX, mantiene significativi rapporti con il Credito Sportivo, la Confcooperative e Federcultura Turismo e Sport.


La Storia



Nel 1944 nascono le ACLI; ai Circoli di base viene affidato il compito di essere centro permanente di contatto con i lavoratori e di iniziative sociali, ricreative, professionali, cooperativistiche. Il settore sportivo trova da subito collocazione nell'ambito della "ricreazione sociale". Già nel 1947, si afferma che il settore sportivo delle Acli rappresenta lo sport popolare nelle sue originali e legittime espressioni, scevro da ogni carattere speculativo. L'autonomia del settore sportivo aclista viene auspicata fin dal 1958, nella prima "Assemblea Nazionale Quadri Dirigenti" e formalizzata dall'Assemblea nazionale del 1963. A partire dal 1969 L'Unione Sportiva avrà un proprio statuto e una propria organizzazione democratica. Nel 1976 L'US Acli viene riconosciuta Ente Nazionale di Promozione Sportiva dal Consiglio nazionale del CONI ai sensi de Decreto Legge del Presidente della Repubblica del 2/8/74, successivamente confermato dal DPR n.157 del 28 marzo 1986. La "mission" iniziale dell'USAcli è quella di uno sport ricreativo per i lavoratori e le loro famiglie, accessibile in termini economici e in termini di pratica non professionistica. Nella cultura di allora "ricreazione sociale" è ciò che oggi, nel quadro dei cambiamenti culturali intervenuti, si definisce "Sport per Tutti". Attraverso successive modulazioni - Sport come servizio sociale; Sport per tutti e di tutti; Sport come diritto di cittadinanza -, la ragione di esistenza dell'US Acli, e la sua attività essenziale, è rimasta quella di promuovere lo sport con un'attenzione privilegiata alla centralità della persona.


Settori di Attivita'



Con l' USAcli puoi praticare: Calcio, Calcetto, Ginnastica, Fitness, Danza, Bocce volo, Bocce raffa, Atletica leggera, Pallacanestro, Pallavolo, Pallamano, Pattinaggio, Hockey, Ciclismo, Cicloturismo, Mountain bike, Tiro con l'arco, Orientamento, Arrampicata, Nuoto, Windsurf , Canoa,  Rafting, Pesca sportiva, Tennis, Tennis tavolo, Scacchi, Biliardo, Sport invernali, Sport equestri, Motociclismo, Kart - arti orientali tra cui Judo, Karate, Kung Fu, Taekwon do, Ju-Jitsu, Aikido, Attività per anziani, Modellismo, Psicomotricità, Attività ludico motoria, Attività pre-sportiva, Sport popolari e tante altre attività nuove o meno conosciute.



Come aderire


Per partecipare alle iniziative dell'USAcli occorre richiedere annualmente la tessera di socio presso una società sportiva affiliata o un circolo Acli. Presso tutte le Sedi provinciali è possibile avere informazioni sulle iniziative dell'associazione, i programmi e i calendari delle attività nazionali e della provincia. La tessera dà diritto a partecipare alle attività sportive scelte e alla vita associativa organizzata. I soci contribuiscono alla vita democratica dell'associazione con diritto a votare nelle assemblee di società; ad essere eletto alle cariche sociali; a intervenire nella programmazione e realizzazione delle attività; ad usufruire dei servizi associativi e della copertura assicurativa per gli infortuni sportivi.

 



 

 

  Archivio "In primo piano"

Ultimo video inserito

Kunta Kinte Cup USACLI BN
Archivio Video

Sondaggio